La scelta di introdurre nei canali tradizionalmente preposti alla vendita del makeup una linea ipoallergenica è stata determinata dal fatto che sempre più persone lamentano problemi legati all’uso del makeup e dei cosmetici in generale, come arrossamenti, lacrimazione, eruzioni cutanee, prurito. Spesso non si tratta di vere e proprie allergie, ma di semplici intolleranze o di una ipersensibilità verso taluni ingredienti sviluppata naturalmente nel corso degli anni. Questi disturbi non devono significare rinuncia totale al makeup, né alle performance tipiche che le stesse consumatrici continuano a richiedere, come comfort delle texture, tenuta del colore, pigmentazione e correzione delle imperfezioni. La maggior parte delle consumatrici che soffrono di allergie/intolleranze/ipersensibilità cutanee vedono come alternativa al makeup tradizionale quello naturale. Il “naturale” è uno stile di vita, l’ipoallergenico è un’esigenza.

Scarica il catalogo prodotti